Avvenimenti, sagre a Budapest        Andare alle terme            Mangiare nei ristoranti            Shopping al Mercato coperto


Nora Juhasz mailto

VISITARE I MUSEI DI BUDAPEST


Budapest è considerata una città teatrale e culturale, una metropoli europea dei festival. I numerosi avvenimenti culturali che vengono organizzati anno per anno nella capitale ungherese, offrono dei divertimenti particolari ai loro visitatori ed attestano bene questa affermazione generale. Su questa pagina cerco di raccogliere i dati ed informazioni generali dei vari musei o monumenti di Budapest, dove il turista può passare alcune ore piacevoli.


SEGUITECI ANCHE SU FACEBOOK!!
   



INFORMAZIONI UTILI

Ci sono alcune regole oppure usanze locali che vale la pane considerare prima di partire per la visita di un museo.



MUSEI   DELLA   PARTE   BUDA


Galleria Nazionale Ungherese Galleria Nazionale Ungherese
I. (Piazza) Dísz tér 17.  ( dentro nell' ex Palazzo reale )
Sito: Nemzeti Galéria
La ricca collezione conta circa 100 mila opere d'arte dai tempi della fondazione dello Stato ungherese fino ai tempi di oggi. Le esposizioni permanenti sono: mostra di pietre scolpite del Medio Evo; statue di legno, quadri ed altari dall'epoca gotica; la cripta dei Palatini Asburgo; pittura e scultura ungherese dell' Ottocento e Novecento.
Ingresso: 1.400 Huf - cca. 5 Euro    con       è gratuito

Cristo e Maria

Munkácsy

Benczúr
Csontváry Ferenczy


L'ala Sud del Palazzo reale dove é situato il museo Museo della Storia di Budapest
I. (Piazza) Szent György tér 2.  ( dentro nell' ex Palazzo reale )
Sito: Budapesti Történeti Múzeum
Il museo raccoglie la collezione dei reperti archeologici di Budapest. Buda nel Medio Evo: lo sviluppo della città dall'epoca romana fino al secolo XIII. Il Palazzo reale della Buda medioevale: originali oggetti della vita quotidiana, sigilli, vetri, armi, lapidi, le statue gotiche, ed altri reperti rinascimentali che riuscirono a soppravivere le distruzioni dei vari secoli disastrosi.
Ingresso: 1.800 Huf - cca. 6 Euro    con       è gratuito
Museo della Storia di Budapest


Museo e Scavi di Aquincum Museo e Scavi di Aquincum   
III. (Via) Szentendrei út 139.  ( nella parte Óbuda)
Sito: Aquincumi Múzeum
I ricordi della città borghese di Aquincum ( II - IV. secolo d.C. ), della vita romana nella Pannonia. Nel nuovo museo multimediale sono esposti affreschi e mosaici, ceramiche, lapidi, un prezioso ed unico organo antico ad acqua, la statua di Fortuna Nemesis ecc.
Ingresso: 1.600 Huf - cca. 6 Euro,    con       è gratuito
Museo di Aquincum



Ospedale in roccia Ospedale in roccia - bunker antinucleare   
I. (Via) Lovas út 4/C.  ( nel quartiere del castello)
Sito: Museo Ospedale in roccia
Nelle grotte naturali del montecastello, durante l'assedio della città nel 1945, funzionò l'ultimo ospedale segreto dei difensori, dove hanno curato un infinito numero di feriti. Durante le battaglie del 1956 qui curavano di nuovo diversi feriti, poi dopo nel cosidetto periodo della "guerra fredda" tanti venivano incarcerati sempre qui. I visitatori potranno vedere l'ospedale con l'attrezzatura di una volta, e la mostra della storia della medicina di guerra con le figure di cera rianima le situazioni belliche.
Ingresso: 3.600 Huf - cca. 13 Euro,    con       - 33%








Chiesa di Mattia Chiesa di Mattia   
I. (Piazza) Szentháromság tér 2.  ( nel quartiere del castello)
Sito: Mátyás templom
Originariamente si chiama la Chiesa della Nostra Signora , e fu fondata nel XIII secolo come una cappella reale. Nei secoli passati il monumento fu amplitato e ristrutturato più volte dai sovrani ungheresi, di cui alcuni furono incoronati proprio qui. Attualmente funziona come una chiesa cattolica ed è il più bel capolavoro di stile gotico, neogotico-liberty di Budapest.
Ingresso: 1.400 Huf - cca. 5 Euro
L'interno della Chiesa di Mattia







MUSEI   E  MONUMENTI  DELLA  PARTE  PEST



Parlamento ungherese Parlamento    
V. (Piazza) Kossuth tér 1-3.  
Sito per le info visite: Parlament látogatás
É il maggior palazzo del paese, è la sede dell'Assemblea Nazionale. Si trova sul lungodanubio Pest. L'entrata principale è verso la piazza Kossuth. Il complesso neogotico fu costruito tra 1884-1902 secondo i progetti di Imre Steindl. Il Parlamento ha 691 locali, è lungo 268 metri e la sua cupola è alta 96 metri. Gli interni sono decorati dagli affreschi e dalle statue dei più famosi pittori e scultori ungheresi del 19-esimo secolo. Dal 2000 il pubblico può vedere qui anche la Corona di Santo Stefano e i gioielli d'incoronazione: lo scettro, il pomo del paese, ed una spada rinascimentale.
Visite guidate in italiano: alle ore 10,15 ; 13,15; 14,00; 15,30.
Costo di'ngresso: 2.000 Huf - cca. 7 Euro / adulti,    e   1.000 Huf - cca. 4 Euro / studenti.
Sito per vendite biglietti online: Vendite biglietti
L'interno del Parlamento



Galleria d'Arte Galleria d'Arte    
XIV. (Via) Dózsa György út 37.  ( sulla Piazza degli Eroi)
Sito: Műcsarnok
Lo stupendo palazzo neoclassico è considerato il più grande spazio per esposizioni dell'Ungheria. Il museo non ha collezioni proprie, organizza solo esposizioni temporanee, mostre periodiche di artisti e di gruppi di artisti moderni e contemporanei. Gli ingressi variano a seconda degli avvenimenti.
Galleria d'Arte



Museo delle Belle Arti Museo delle Belle Arti    
XIV. (Via) Dózsa György út 41  ( sulla Piazza degli Eroi )
Sito: Szépművészeti Múzeum
La base della ricca collezione del museo fu la pinacoteca degli Esterházy acquistata nel 1870. Oggi nel museo ci sono 100 mila quadri ed opere d'arte straniere dalle epoche antiche fino ai nostri giorni. Oltre alle collezioni egiziana, greca e romana è molto ricca quella italiana, spagnola ed è ben rappresentata la pittura francese. Il museo organizza spesso esposizioni periodiche. Il museo per i lavori di ristrutturazione rimane chiuso tra il febbraio 2015 e il dicembre del 2017!

Raffaello

El Greco
Tiziano



Museo Etnografico Museo Etnografico
V. (Piazza) Kossuth tér 12  ( di fronte al Parlamento )
Sito: Néprajzi Múzeum
Nel magnifico ex Palazzo della Giustizia ( 1896 ) fu collocata nel 1975 quella collezione particolare che coi suoi 139 mila oggetti ungheresi rappresenta la cultura tradizionale del popolo ungherese dall'epoca preistorica fino alla civilizzazione. Costruzione popolare, arredamenti ed oggetti tradizionali, usanze antiche, costumi e motivi di decorazioni del popolo ungherese.
Ingresso: 1.000 Huf - cca. 4 Euro,   
Museo Etnografico



Museo Nazionale Ungherese Museo Nazionale Ungherese    
VIII. (Corso) Múzeum körút 14-16.  ( sulla piccola Circonvallazione )
Sito: Nemzeti Múzeum
Il museo fu fondato nel 1802 dal conte Ferenc Széchenyi, che offrendo la sua collezione privata di medaglie, libri e documenti contribuì alla creazione della prima collezione nazionale in Ungheria. Oggi la grandiosa collezione ha più di 1 milione di oggetti e dal 1846 si trova nell'attuale sede neoclassica. Le mostre permanenti sono: la Storia dell'Ungheria dalla fondazione dello Stato ungherese fino alla caduta del regime comunista; Lapidario, pietre romane.
Ingresso: 1.600 Huf - cca. 6 Euro,    con       è gratuito
Corona - XI sec.

Calice - XIV sec.
Abito - XVII sec. Piano - XVII sec.



Sinagoga di Via Dohány Sinagoga e Museo Ebraico   
VII. (Via) Dohány utca 2  ( vicino alla Piazza Astoria )
Sito della Sinagoga: Zsinagóga
Sito del Museo: Magyar Zsidó Múzeum
La più grande Sinagoga di Europa costruita nel 1859, ed accanto il Museo Ebraico Ungherese aperto nel 1932, espongono e rappresentano la storia di 1000 anni della comunità ebraica ungherese. Le tradizioni religiose, la vita quotidiana, il terrore del Olocausto.
Visite guidate in italiano: alle ore 10,30 ; 11,30; 12,30; 13,30; 14,30
Ingresso: 2.650 Huf - cca. 9 Euro,    con       - 10%
L'interno della Sinagoga



Museo di Liszt Ferenc Museo di Liszt Ferenc    
VI. (Via) Vörösmarty utca 35.  ( all'angolo del Viale Andrássy )
Sito: Liszt Múzeum
Il palazzo fu costruito come l'Accademia di Musica nel 1879 e sul primo piano abitò tra 1881-86 il presidente-professore dell'istituto: Ferenc Liszt, grande pianista ungherese. La mostra del museo fa vedere ai visitatori: gli strumenti musicali del maestro, la sua biblioteca e collezione di partiture e i suoi oggetti di uso personale. Sabato mattina vengono organizzati i concerti, domenica è chiuso il museo.
Ingresso: 1.300 Huf - cca. 5 Euro,    con       - 23%









Casa di Terrore Casa di Terrore   
VI. (Viale) Andrássy út 60.  ( vicino alla Piazza Oktogon )
Sito del museo: Terror Háza
Durante la ultima guerra nel palazzo si trovò la sede dei nazzisti ungheresi, dopo invece fino agli anni 1960 funzionò come la Sede della temuta polizia dei communisti (ÁVH). Nel prigione della cantina furono incarcerati e torturati numerosi cittadini ungheresi, che o partecipavano nella Rivoluzione anticomunista del 1956 o semplicemente parlavano male della dittatura rossa.
Ingresso: 2.000 Huf - cca. 8 Euro,    con       - 20%
L'interno della Casa di Terrore



Teatro di Opera Nazionale Teatro di Opera Nazionale   
VI. (Viale) Andrássy út 22.  ( vicino alla Piazza Oktogon )
Sito del museo: Operaház
Il Teatro fu inaugurato nel 1884, come uno dei teatri più imponenti d'Europa dell'epoca. Le forme classiciste e neorinascimentali sono state disegnate dal maggior architetto ungherese del 19-esimo secolo, Miklós Ybl. L'atrio pomposo, la scalinata centrale elegante e la scala a ferro di cavallo, sono delle attrazioni per turisti. Visite garantite anche in italiano, ogni pomeriggio con la partenza alle ore 15,00 e 16,00.
Ingresso: 2.900 Huf - cca. 10 Euro,    con       - 20%
L'interno del Teatro di Opera




 A richiesta le visite interne dei musei in lingua italiana possono essere inserite nelle varie visite di Budapest. Se siete interessati di questo tipo di servizio turistico, scriveteci all'indirizzo - budapestguidata@t-online.hu - indicando il nome del museo da visitare, ed a seconda del numero delle persone Vi manderemo la nostra offerta.

Palazzo reale sul Montecastello BUDA MEDIOEVALE  ©
Visita della parte collinare, il ' centro storico ' di Budapest, i monumenti medioevali del quartiere del castello salendo sul Monte San Gerardo per ammirare lo stupendo panorama e la Citadella. 
Il girocittà regolare prevede di entrare alla Chiesa di Mattia.
Il Montecastello di Buda dal 1987 appartiene al Patrimonio mondiale... [avanti]



Piazza degli Eroi PEST MONUMENTALE   ©
Visita della parte pianeggiante, del ' centrocittà ' di Budapest, la parte più nuova e moderna della città, maggiormente i monumenti costruiti durante la epoca della ' Monarchia austro-ungarica '.
Il girocittà regolare prevede di entrare alla Basilica di Santo Stefano.
  il Viale Andrássy dal 2002 è sotto la protezione di Unesco... [avanti]



La Sinagoga di via Dohány BUDAPEST EBRAICA  ©
Visita del quartiere ebraico di Budapest, entrando alla più grande Sinagoga di Europa in via Dohány, e al Museo Ebraico. Si visitano ancora il Tempio degli Eroi con il cimitero del ghetto, l'albero di vita e per richiesta anche il Museo di Olocausto... [avanti]



  BUDAPEST MAESTOSA  -   TOUR COMPLETO

Questa visita guidata solo in italiano viene organizzata ogni sabato, raccogliendo le prenotazioni dei turisti individuali. Il girocittà si parte con un minibus in gruppi piccoli di 6-12 persone, creando così un'atmosfera più intima ed amichevole. Durante la gita con la durata di intera giornata ( 7 ore ) i partecipanti possono visitare con una guida turistica professionale, i monumenti maestosi di PEST che furono maggiormente costruiti durante la epoca della Monarchia, e poi i monumenti medioevali di BUDA , dove si trovava fino a 100 anni fa la sede reale del paese. Il prezzo di partecipazione comprende: servizio minibus, servizio guida turistica, il pick-up al hotel, gli ingressi ai monumenti (Basilica di santo Stefano, Chiesa di Mattia, bastione dei pescatori), pranzo squisito in un locale carino del centrocittà.



Scoprite Budapest in 1 solo giorno!

Girocittà completo con pranzo

Partenze ogni sabato

Fai clicc sulla foto per i dettagli!

Budapest Maestosa:  65 Euro/persona




home